Cronaca

Oms: tumori maligni polmonari legati all’uso di tabacco

Patologie polmonari in aumento per inquinamento, ma anche per abitudine tabagica


 

TARANTO. Le neoplasie polmonari a Taranto e provincia risultano essere prevalentemente incidenti negli uomini, ma ne sta aumentando l’insorgenza anche nelle donne, dal momento che tale insorgenza è strettamente legata con l’abitudine tabagica. Dati dell’Oms (Organizzazione Mondiale Sanità) attestano che il 90% dei tumori maligni polmonari è legato proprio all’uso di tabacco.
Pertanto, “sicuramente a Taranto e dintorni c’è un grande nesso di casualità inquinamento – patologie polmonari, ma non è da trascurare l’abitudine tabagica, responsabile di circa il 90% di tutte le patologie neoplastiche broncopolmonari”. E’ quanto riferito da Salvatore Pisconti, direttore Oncologia “Moscati” di Taranto, durante l’ultimo convegno sulle patologie polmonari, tenutosi all’Hotel Delfino.

 

Tutti i particolari nell’edizione di domani di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere online basta abbonarsi al prezzo lancio di 60 euro l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche