08 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Maggio 2021 alle 08:30:10

Cronaca

Il Pm: ergastolo per Sabrina e Cosima e 9 anni per zio Michele


Come anticipato lunedì da Taranto Buonasera, il pm della Procura di Taranto Mariano Buccoliero, ha chiesto l’ergastolo per Sabrina Misseri e la madre Cosima Serrano, accusate dell’omicidio di Sarah Scazzi.

Chiesti anche 9 anni per il padre di Sabrina, Michele Misseri, e 8 anni per il nipote di questi Cosimo Cosma.

Questo il dettaglio delle richieste dell’accusa: la condanna all’ergastolo per Cosima Serrano e la figlia Sabrina Misseri per l’uccisione di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana morta il 26 agosto del 2010. Nove anni sono stati chiesti dall’accusa per Michele Misseri, marito di Cosima e padre di Sabrina, otto anni invece per Carmine Misseri, fratello di Michele, e Cosimo Cosma, nipote di Michele.

Cosima Serrano e la figlia Sabrina rispondono di concorso in omicidio volontario, sequestro di persona, Michele Misseri invece di occultamento di cadavere. Michele Misseri, che si e’ piu’ volte accusato del delitto fornendo durante gli interrogatori nel corso delle indagini diverse versioni dei fatti, e’ attualmente libero, Cosima Serrano e la figlia sono invece in carcere a Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche