16 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Maggio 2021 alle 15:41:06

Cronaca

Evasione fiscale. Lotta senza fine: spariti 5 milioni


MASSAFRA – Scoperta evasione fiscale per oltre 5 milioni di euro. La Guardia di Finanza denuncia una persona all’autorità giudiziaria. Prosegue l’azione del comando provinciale della Guardia di Finanza di Taranto finalizzata al contrasto dell’evasione fiscale.

Militari della Compagnia di Martina Franca hanno eseguito una verifica fiscale nei confronti di un’impresa operante nel settore dell’impiantistica industriale, con sede a Massafra.

Nel corso dell’attività ispettiva è emerso che l’impresa ha omesso di presentare le prescritte dichiarazioni fiscali per gli anni 2006, 2007 e 2008; sottratto a tassazione, ai fini delle imposte dirette e dell’irap, ricavi per circa 3,3 milioni di euro; indicato costi non deducibili per oltre 1,5 milioni di euro; evaso iva per 600 mila euro; commesso irregolarità nella tenuta della contabilità. In particolare è stato accertato che la società, pur documentando buona parte dei ricavi, ometteva poi di presentare le prescritte dichiarazioni dei redditi e dell’iva.

Al termine dell’attività ispettiva è stato possibile ricostruire l’effettivo volume d’affari conseguito dall’impresa interessata, che è risultata “evasore totale”. Il rappresentante legale della società è stato denunziato all’autorità giudiziaria per violazione all’art. 5 del d.lgs. 74/2000 (omessa presentazione delle dichiarazioni iva e imposte dirette).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche