29 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Ottobre 2020 alle 06:40:22

Cronaca

Lite per strada in via Ancona, un tarantino accoltellato


È accaduto sabato, intorno alle 14.00, a Taranto in via Ancona. Angelo Depane, tarantino, 60enne, già noto alle forze dell’ordine per contrabbando di tabacchi lavorati esteri, furto e rapina, ha prima litigato e successivamente accoltellato un suo conoscente, Michele Conte, tarantino, 39 enne, anch’egli con precedenti di polizia per violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti e rapina.
La lite sarebbe scoppiata per futili motivi, mentre la vittima stava portando a passeggio il proprio cane in via Ancona. Depane ha estratto un coltello da cucina con quale ha colpito all’inguine il 39enne, ferendolo lievemente. 
Sul posto sono intervenute prontamente due pattuglie dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Taranto. L’autore era rientrato a casa e stava provvedendo ad eliminare le tracce di sangue dall’arma utilizzata. Nonostante si sia mostrato aggressivo, i militari sono riusciti a bloccarlo ed a trarlo in arresto. 
Sottoposto a sequestro un coltello da cucina con lama di 10 cm. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato portato presso la Casa Circondariale di Taranto, a disposizione del sostituto procuratore di turno, dott. Maurizio Carbone. L’arma, invece, è stata affidata alla Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Taranto per gli accertamenti tecnici di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche