15 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Cronaca

Marò, “L’Italia non può restituirli all’India”


Non è solo un problema di interpretazione giuridica quello che impedisce all’Italia di consegnare i due Marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, all’India. 

C’è un problema molto più serio: l’Italia non può violare una sentenza della Corte Europea dei diritti dell’Uomo che vieta l’estradizione di cittadini europei in Paesi che prevedono ancora la pena di morte o trattamenti crudeli, inumani o degradanti.

Lo ha scritto in una lettera inviata alla Farnesina l’avvocato barese Ascanio Amenduni.

Una lettera che arriva nello stesso giorno in cui i rapporti tra Italia e India sono ai loro minimi storici. Basti pensare che anche l’italiana Sonia Gandhi, vedova dell’ex Premier indiano, Rajiv ed a capo del Partito del Congresso attualmente al governo, si è schierata contro la decisione del governo Monti di non far ripartire verso l’India i due militari accusati di omicidio.

Sonia Gandhi ha avvertito: “nessun Paese dovrebbe sottovalutare l’India”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche