16 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Ottobre 2021 alle 00:33:00

Cronaca

Le Palme senza abusivi


TARANTO – “Domenica senza palme abusive”. E’ quanto assicura il Comune attraverso una nota nella quale si annuncia una lotta senza quartiere ai venditori privi di licenza. “Un’intensa attività di repressione è stata già annunciata dal Comandante della Polizia Locale Col. Matichecchia e dall’Assessore alle Attività Economiche e Produttive Cisbero Zaccheo per stroncare il dilagante fenomeno della vendita ambulante abusiva delle palme in occasione della festività della prossima domenica” si legge in una nota di Palazzo di Città.

“Dal Comando intanto sono state già predisposte mirate attività di controllo per prevenire che gli incroci delle arterie principali della città o nelle vicinanze dei luoghi di culto vengano presi d’assalto da venditori senza titolo di ramoscelli d’ulivo. L’impegno degli uomini della Polizia Locale è mirato a contrastare il fenomeno della vendita abusiva e dell’economia sommersa, a garanzia e tutela degli esercenti del settore che correttamente adempiono alle previste prescrizioni di legge”. Sarà anche una domenica delle Palme senza gare, quella che Taranto si appresta a vivere. La secolare tradizione ha infatti quest’anno registrato un cambiamento: le assemblee per l’aggiudicazione dei simboli che saranno portati in processione il Giovedì e il Venerdì Santo si è già tenuta sabato scorso. Resta in piedi invece un’altra tradizione tutta tarantina, quella delle marce funebri che preludono alla Settimana Santa. Domenica, come ogni anno, la Grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia Città di Taranto, partendo alle 11 da piazza Maria Immacolata, defilerà in uniforme storica per via D’Aquino fino a piazza della Vittoria dove eseguirà il Concerto “delle Palme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche