Cronaca

Bad Boys, il maggio 12 minorenni vanno dal gup

Operazione “Bad Boys”
Operazione “Bad Boys”

E’ stata fissata per il 26 maggio prossimo l’udienza preliminare per l’inchiesta “Bad Boys”. Dinanzi al gup del Tribunale per minorenni 12 ragazzi accusati di atti persecutori ai danni di un disabile di Sava. L’indagine condotta dai carabinieri dalla Stazione di Sava è iniziata per puro caso dopo l’incendio scoppiato l’8 giugno scorso nell’abitazione del 61enne disagiato psichico, il quale ha poi dichiarato agli investigatori che il rogo si era sprigionato dal camino mentre stava bruciando alcuni documenti. Nel corso del sopralluogo i carabinieri avevano notato in quella casa cumuli di carta e di plastica e avevano saputo che l’uomo era dedito allo smaltimento, presso l’isola ecologica di Sava, di materiale che raccoglieva in casa di privati o in attività commerciali in cambio di piccole somme di denaro. Soldi che erano necessari per integrare la sua pensione di invalido civile e, purtoppo, per far fronte alle continue richieste estorsive di una banda di giovani del luogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche