06 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Cronaca

Fermati due specialisti del furto in abitazione

Alt dei carabinieri
Alt dei carabinieri

I carabinieri fermano due specialisti del furto in abitazioni di campagna.

A conclusione di una rapida attività d’indagine, sviluppata nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressio­ne dei reati predatori nelle aree rurali, i militari della Stazione di Palagianello coadiuvati dai loro colleghi del Nucleo investigativo del Reparto operativo del Comando provinciale e della Stazione di Marina di Ginosa, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per furto aggravato di energia elettrica e ricettazione, un trentacin­quenner marocchino e un ventenne bulgaro, entrambi domiciliati a Castellaneta.

I carabinieri, intervenuti in contrada Fattizzone nelle campagne di Ginosa, hanno perquisito l’abitazione dei due stranieri trovando in possesso, il trentacinquenne marocchino e il ventenne bulgaro, di numerosi attrezzi agricoli quali: motoseghe, motozappe, gruppi elettrogeni ed utensili vari, tutti di dubbia provenienza, nonché di due matasse di cavi elettrici di alta tensione, lunghi complessiva­mente 90 metri.

Durante gli accertamenti è stato riscontrato anche la presenza di allacci abusivi alla rete elettrica.

I due, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giu­diziaria sono stati trasferiti nella casa circondariale del capoluogo jonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche