28 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Luglio 2021 alle 06:00:17

Cronaca

Parcheggi in centro, scatta la fase due

Strisce blu
Strisce blu

Sos parcheggi al Borgo. Scatta quella che potremmo definire la fase due del piano approntato dal Comune in risposta al grido d’allarme arrivato dai commercianti del centro.

Dopo la trasformazione delle strisce gialle (i posti riservati agli enti) in parcheggi blu, ora si rivedono i permessi per i residenti del Borgo.

Nel progetto redatto dalla polizia locale e spiegato dal comandante Matichecchia per racimolare posti per le auto di chi arriva in centro c’è infatti l’indicazione di zone nelle quali non sono più validi i permessi dei residenti, per favorire il ricambio di auto.

E’ l’Amat a comunicare le variazioni in fatto di permessi: “Le zone di sosta consentite ai possessori di permesso gratuito sono state modificate in ottemperanza a quanto stabilito con le ordinanze del comando di polizia municipale numero 69 e 85 rispettivamente del 14 e 21 marzo 2013”. Ecco come sono state ridefinite le “zone di validità”: zona A – quadrilatero compreso tra corso Due Mari, via Pitagora, via De Cesare, lungomare. Zona B – quadrilatero compreso tra via De Cesare (esclusa), via Nitti, lungomare, via Pitagora. Zona C – quadrilatero compreso tra via Nitti (esclusa), via Crispi, via Pitagora e viale Virgilio, oltre a via Di Palma, via Pacoret e via Nazario Sauro. Zona F- piazzale della libertà (stazione ferroviaria).

Sono cambiate anche le aree nelle quali il permesso non vale durante le ore di servizio, e quindi 8.30 -13.30 e 16.30-20.30. L’esclusione di validità per tutti i permessi, compresi quelli emessi in data antecedente, è relativa a piazza Archita; piazza Kennedy; piazzale antistante la chiesa del SS Crocifisso; corso Umberto, nel tratto compreso tra via Cavour e via Regina Margherita; via Viola, nel tratto compreso tra l’ex carcere e vico Viola; tutti i parcheggi chiusi e presidiati (parcheggi Oberdan e Baraccamenti Cattolica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche