Cronaca

Da Taranto fino in Brasile in barca a remi


E’ iniziata la lunga preparazione in mare di Giovanni Altavilla, l’atleta fragagnanese che il prossimo agosto partirà in solitaria e in barca a  remi sfidando se stesso e il suo grande amore, il mare, per raggiungere dopo sette mesi di navigazione le coste del Brasile.

La SeaSon Trip – Atlantic Ocean Rowing, vede quindi per la prima volta il mare dopo aver ufficialmente iniziato la propria avventura mediatica lo scorso 15 dicembre con la prima conferenza stampa di presentazione e fatto tappa il 23 febbraio a Roma alla settima edizione del Big Blu, salone Internazionale Nautico di Roma.

Giovanni Altavilla dallo scorso 20 marzo è ufficialmente sceso in mare a bordo del ‘suo’ Nautilus, nome con cui ha  voluto ribattezzare l’imbarcazione che lo accompagnerà nella sua lunga impresa.

«Ovviamente l’imbarcazione non è ancora pronta – commenta Giovanni Altavilla – nel senso che ancora dovrà essere messa a punto per la spedizione e per questo stringere i tempi sarà fondamentale. Molto probabilmente anticiperemo la partenza dalla fine all’inizio di agosto per
motivi legati alle condizioni meteorologiche che potrei trovare lungo il percorso. L’importante è essere riusciti a portare comunque l’imbarcazione in acqua e aver iniziato la preparazione. Il primo giorno in Mar Grande è stato davvero emozionante perchè proprio da qui partirà la mia avventura».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche