26 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 22:44:00

Cronaca

Presi dalla Polizia dopo l’assalto in tabaccheria


Sono stati presi dalla Polizia dopo l’assalto ad una rivendita di tabacchi situata in un’area di servizio. La scorsa notte, gli agenti della Squadra Volante, hanno arrestato il 37enne Paolo Basile e il 31enne Francesco Arianese, entrambi originari di Martina Franca.

Intorno alle 2 i poliziotti impegnati nei consueti servizi di controllo del territorio mentre transitavano sulla statale 172 che collega il capoluogo a Martina Franca, nei pressi di una stazione di servizio, all’altezza del quartiere Paolo VI, hanno notato un’auto sospetta di colore nero con il motore acceso e con una persona al volante. Poco dopo i poliziotti hanno scorto un individuo vestito di nero, che con una busta di plastica, stava uscendo dalla campagna circostante per salire a bordo della macchina, una Citroen C3. Insospettiti i poliziotti si sono posti all’inseguimento della Citroen e sono riusciti a bloccarla dopo qualche chilometro. Durante un primo controllo gli agenti hanno sorpreso Basile, che era alla guida dell’auto, in possesso di alcuni arnesi da scasso, una torcia elettrica ed un paio di quanti neri. 

Nel prosieguo del controllo i poliziotti hanno rinvenuto sotto il sedile del passeggero una busta nera con all’interno numerosi pacchetti di sigarette.

Gli agenti hanno ipotizzato che i due avessero appena compiuto un furto ai danni del bar-tabacchi situato all’interno del distributore di carburanti. Sospetto che è stato confermato dopo pochi minuti, dopo che alla sala operativa della Questura è giunta una segnalazione dei titolari della stazione di servizio allertati dal sistema di allarme.

I commercianti hanno trovato una grata divelta, una vetrata rotta e accertato successivamente la mancanza dagli scaffali di alcuni pacchetti di sigarette per un importo d 150 euro. Messi davanti all’evidenza dei fatti i due fermati, che nel frattempo erano stati condotti negli Uffici della Questura, hanno ammesso le proprie responsabilità. Basile e Arianese sono stati così arrestati e condotti presso la casa circondariale di largo Magli. Durante il fine settimana festivo appena trascorso gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato ben 9 persone.

Ai cinque cittadini di nazionalità rumena vanno ad aggiungersi altri quattro arrestati nel capoluogo ed in provincia nelle giornate di domenica e lunedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche