Cronaca

Incidente all’Ilva, operaio ustionato alle mani


Ennesimo incidente questa mattina all’Ilva di Taranto. Un operaio di 50 anni, Giovanni De Santis, della ditta ‘Iris’, stava tagliando un grosso bullone con un cannello incandescente, quando una improvvisa fiammata gli ha provocato ustioni alle mani.

 

 L’operaio stava intervenendo a seguito di un guasto tecnico al Treno Nastri 2 dello stabilimento siderurgico. L’operaio è stato soccorso dai colleghi di lavoro e trasportato prima nell’infermeria dello stabilimento e poi all’ospedale ‘Santissima Annunziata’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche