Cronaca

Sciopero Amat, Taranto a piedi da 4 giorni


“Da quattro giorni Taranto, ma soprattutto i suoi quartieri periferici, è di fatto bloccata e sequestrata da uno sciopero dell’AMAT che sta privando tanti suoi cittadini del diritto concreto alla mobilità, tanto più nell’assenza colpevole di qualsiasi servizio sostitutivo”.

E’ quanto denuncia il Consigliere Regionale PdL Pietro Lospinuso, che aggiunge: “E’ un’ennesima prova dello stato di degrado e di abbandono in cui versa il nostro Capoluogo anche e soprattutto per la latitanza di un’Amministrazione fantasma, cui si sommano le analoghe inefficienze di Regione e Provincia, Taranto sta vivendo anche questa, sulla pelle soprattutto dei più deboli. Non si possono pertanto non chiedere iniziative immediate ad ogni livello perché la situazione dei trasporti pubblici in Città torni alla normalità, peraltro già di per sé del tutto insufficiente rispetto alle esigenze della popolazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche