24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2021 alle 20:35:00

Cronaca

Consiglieri e Parlamentari, 11 ricorsi


“Il Consiglio regionale è in fase di stallo a causa dei doppi incarichi di Consiglieri e parlamentari, violando l’articolo 122 della Costituzione”. E’ quanto hanno denunciato i Radicali di Puglia che hanno presentato undici ricorsi contro altrettanti Consiglieri regionali presso il Tribunale di Bari.

“Né il presidente della Regione, Nichi Vendola, né altri dieci consiglieri (sei del Pdl, due di Sel e due del Pd), si sono dimessi entro i dieci giorni successivi alla loro elezione in Parlamento”, hanno denunciato i Radicali.

I consiglieri che non hanno ancora optato sono: Rocco Palese, Massimo Cassano, Pietro Iurlaro, Roberto Marti, Gianfranco Chiarelli e Lucio Tarquinio per il Pdl; Antonio Decaro e l’ex assessore al Bilancio Michele Pelillo per il Pd; l’ex assessore all’Agricoltura Dario Stefano e Antonio Matarrelli per Sel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche