15 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Cronaca

Massafra, è iniziata la consegna di buoni spesa alle prime 18 famiglie che hanno fatto richiesta

Il Palazzo di Città di Massafra
Il Palazzo di Città di Massafra

 

 

Il sindaco Fabrizio Quarto e l’assessore alle Politiche Sociale Maria Rosaria Guglielmi comunicano che questa mattina è iniziata la consegna di buoni spesa/farmaci alle prime 18 famiglie che hanno fatto richiesta di poter essere inserite nelle misure urgenti di solidarietà alimentare e farmaceutica messe in atto dall’Amministrazione comunale in seguito alla emergenza sanitaria/economica scaturita dalla diffusione del coronavirus.

Per poter accedere al sostegno consistente in buoni acquisto settimanali, gli interessati non devono superare la seguente disponibilità finanziaria mensile: €.600,00 se il nucleo familiare è composto da 1 o 2 persone; €.750,00 se il nucleo familiare è composto da 3 o 4 persone; €.900,00 se il nucleo familiare è composto da 5 o più persone. L’importo del buono, differenziato a seconda della composizione del nucleo familiare è così definito: € 25,00 per una o due persone; € 40,00 per tre/quattro persone; €. 60,00 per cinque o più persone.

Le domande possono essere compilate utilizzando il previsto modulo pubblicato sul sito istituzionale all’indirizzohttps://www.comunedimassafra.it/uploads/elenco_3/1033-71-MODULO%20RICHIESTA%20%20%2031%20marzo%202020%20ultimo.pdf

e trasmesso via @mail all’indirizzo segretariatosociale@comunedimassafra.it

L’ufficio Servizio Sociale effettuerà i controlli delle autocertificazioni, verificando in particolare se il richiedente sia percettore di misure di sostegno che escludono l’accesso ai buoni spesa.

Le domande acquisite in ordine di arrivo saranno istruite dal Servizio Sociale, dando priorità a chi non usufruisce di altre misure di sostegno.

Per ricevere il buono dovrà essere presentato un valido documento d’identità.

In tale occasione saranno consegnate anche 2 mascherine per ciascuno.

Il cittadino dovrà  recarsi al supermercato indicato sul buono, spendere l’intero importo e non di meno perché non potrà ricevere il resto.

Al momento del pagamento, dovrà consegnare il buono al cassiere il quale farà apporre al cittadino una firma su di un elenco nello spazio corrispondente al numero di buono utilizzato.

Sono stati invitati a dare disponibilità tutti i supermercati del territorio, contenuti nella lista dell’Ufficio Commercio.

I beneficiari del buono acquisto saranno contattati per riceverlo presso il Centro Polivalente Anziani, negli orari comunicati. Pertanto i richiedenti devono aspettare la convocazione senza recarsi autonomamente al punto di consegna.

 

Per maggiori informazioni gli interessati potranno chiamare il Segretariato Sociale al n. 099/8858344 e 099/8858301.

Per ricevere notizie e richieste di farmaci sarà attivato  il n. 099/8858363.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche