Cronaca

Il Pronto farmaco della Croce Rossa


 

Questo è il tempo della responsabilità ma anche della solidarietà.

I volontari della Croce rossa italiana, in collaborazione con Federfarma, hanno intensificato ormai da qualche settimana, e su tutto il territorio nazionale, il servizio di consegna dei farmaci a domicilio per i più vulnerabili, in particolare over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus.

Anche il Comitato di Taranto garantisce la consegna gratuita a domicilio dei farmaci. Il servizio è svolto per Taranto (tel. 327 9549614), per Lama, San Vito e Talsano e per tutti altri comuni della provincia ionica (tel. 800.065510).

Tra qualche giorno il servizio di consegna sarà esteso anche agli assistiti del Distretto Unico dell’Asl di Taranto. Infatti l’Area Farmaceutica, al fine di favorire la riduzione degli accessi nei locali della Farmacia di via Minniti, in linea con le disposizioni nazionali per l’emergenza Covid-19, ha concordato e condiviso con la Croce Rossa Italiana di Taranto le modalità operative relative alla consegna gratuita a domicilio di farmaci/alimenti a fini medici/speciali/dispositivi medici a tutti gli assistiti che ne facciano richiesta.

Il ritiro da parte della Croce Rossa Italiana, e la successiva consegna a domicilio, infatti, sono in linea con tutte le misure che ASL Taranto sta adottando per ridurre sensibilmente l’afflusso di pazienti alle diverse Strutture, secondo i DPCM per l’emergenza Covid-19.

Le modalità condivise al fine di coordinare al meglio le attività necessarie sono: 1) la raccolta da parte di CRI dei documenti, delle deleghe, delle prescrizioni e dei Piani Terapeutici degli assistiti il giorno precedente al ritiro, mediante l’utilizzo di email e di ogni altra modalità elettronica; 2) l’invio, all’indirizzo mail dell’Area Farmaceutica Territoriale (areafarm@asl.taranto.it), alle ore 12 del giorno precedente il ritiro, dell’elenco degli assistiti completo della indicazione delle relative terapie; 3) a ricezione dell’elenco, e dopo le dovute verifiche, i dirigenti farmacisti dell’area provvederanno a predisporre i farmaci/alimenti a fini medici speciali/dispositivi per ciascun paziente, in modo da favorire un ritiro più fluido da parte degli operatori di Croce Rossa Italiana.

Il personale della CRI potrà effettuare il ritiro presso la struttura in via Minniti il giorno successivo all’invio dell’elenco, dalle ore 9 alle ore 10, in modo da consentire l’immediata consegna al domicilio del paziente.

Gli assistiti del Distretto Unico di Taranto che desiderano fruire del servizio di consegna della CRI, possono contattare il numero 3279549614, sia per contattare direttamente gli operatori sia per l’invio delle foto delle documentazioni necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche