27 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Ottobre 2021 alle 18:58:00

Cronaca

Taranto venerdì si mobilita per i due fucilieri


Taranto si mobilita in segno di solidarietà nei confronti dei due fucilieri italiani, Latorre e Girone, prigionieri in India in attesa di processo per omicidio e a sostegno delle loro famiglie.

E’ stata autorizzata per venerdì 12 marzo, infatti, una manifestazione promossa dall’Unione nazionale Sottufficiali di Taranto in collaborazione con l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Taranto, Siulp, Sap, Siap, Consap, Coisp, Uil Polizia di Stato, Sappe, Sapaf, Conapo Vigili del fuoco, Asso.di.pro. di Taranto, A.s.d. Delfini Jonici.  

Il tutto si svolgerà fra le 18.00 alle 19.30. Il percorso partirà dall’ingresso dell’arsenale e percorrerà via Di Palma, via d’Aquino, corso Due Mari per terminare nella zona antistante al monumento dei marinai, dove alle 19,15 circa si assisterà alla cerimonia, dell’ammaina bandiera, che si effettuata quotidianamente sul torrione del Castello Aragonese. 

La manifestazione – spiegano gli organizzatori – sarà sobria, senza interventi e discorsi pubblici. Non avrà carattere politico e partitico, ma nasce dalla sensibilità della città di Taranto verso i marinai e dal forte sentimento di Corpo che unisce tutti i militari e i colleghi del comparto sicurezza e del pubblico soccorso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche