22 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2021 alle 21:54:00

Cronaca

La Consulta ha deciso: è legittima la Salva-Ilva


La Corte Costituzionale ha deciso: la legge 231, meglio nota con il nome di Salva-Ilva è costituzionale. Bocciate tutte le eccezioni sollevate dal Tribunale di Yaranto e dal Gip dello stesso Tribunale.

La notizia è giunta nella serata di oggi ed ha immediatamente fatto il giro della città provocando la delusione dei gruppi ambientalisti ed il sollievo delle famiglie che dall’Ilva traggono i mezzi di sostentamento.

La Consulta è stata chiara: le norme della legge sull’Ilva “non violano i parametri costituzionali” perché “non influiscono sull’accertamento delle eventuali responsabilità derivanti dall’inosservanza delle prescrizioni di tutela ambientale, e in particolare dell’autorizzazione integrata ambientale riesaminata”, l’Aia.

Pertanto i giudici taranti potranno continuare il loro lavoro per accertare le eventuali responsabilità penali nel procedimento in corso presso il Palazzo di giustizia jonico, ma l’Ilva potrà continuare a lavorare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche