x

21 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 21 Maggio 2022 alle 00:12:00

Cronaca

Città dei bambini di Sava


Il comune di Sava, in collaborazione con l’ass. culturale Passeggeri del Tempo lancia nel proprio territorio l’iniziativa “Città dei bambini di Sava”, un progetto dedicato ai più piccoli che ha il fine di coinvolgere quest’ultimi in attività ludico-culturali virtuali. Il progetto prevede la creazione di un sito-web dedicato sul quale verranno pubblicati giochi ed attività alle quali i bambini savesi potranno partecipare. Gli elaborati  prodotti come produzioni scritte, disegni, foto e video dovranno essere poi trasmessi dai genitori all’ass.ne  Passeggeri del Tempo ( tramite mail, pagina contatti del sito o whatsapp), che si occuperà di organizzarli  e pubblicarli sul  sito-web www.cittadeibambinidisava.it creando una raccolta in cui la creatività dei più giovani la farà da padrone.
L’assessore Verdiana Toma: <In un momento storico  in cui l’emergenza sanitaria ha stravolto completamente tutte le abitudini che costituivano la quotidianità di ognuno, abbiamo pensato di creare un momento di divertimento, che impegni i bambini in attività creative che possano alleviare anche solo un po’ quello che questo momento di restrizioni dovute rappresenta per tutti noi.
Il Sindaco Dario Iaia < È nel cercare di essere sempre vicini ai nostri concittadini, in particolare modo in questa difficile circostanza, che abbiamo ritenuto tra le altre iniziative avviate di attivare questo progetto dedicato ai bambini con il fine di creare momenti di leggerezza e spensieratezza  per i piccoli di casa. Colgo l’occasione per ringraziare l’intero sistema scolastico che sta dando prova di grande competenza e flessibilità nel far fronte ad un sistema di insegnamento che è stato totalmente stravolto,sia le famiglie savesi che con pazienza e sacrificio cercano giorno dopo giorno di dare parvenza di normalità a questo momento inedito.>
Il sito www.cittadeibambinidisava.it, supportato da una omologa pagina facebook, sarà attivo da Venerdì 17 Aprile a partire dalle 14.00.
Non resta che dare sfogo alla fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche