25 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2021 alle 06:51:29


L’attività di vendita al dettaglio di fiori, bloccata per settimane dai primi Dpcm, è stata messa alla pari delle altre attività consentite attraverso una circolare del Ministero dell’Interno che rende noto il parere positivo del Ministero delle Politiche Agricole.

Dal 4 maggio in poi il nuovo Dpcm include i fiorai tra le attività consentite e l’ordinanza del sindaco Melucci ha voluto tenere conto anche di queste attività nella decisione di concedere l’apertura dalle 6 alle 14 della domenica.

“Dal 4 al 17 maggio l’amministrazione comunale – fa sapere il sindaco Melucci – considerando le aperture dei cimiteri cittadini, e tutte le altre occasioni o festività possibili, ha voluto non mortificare il settore florivivaistico che  di solito vive in questi mesi un’attività piena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche