Cronaca

Fuggono dopo aver assaltato cassa bancomat


Assaltano cassa bancomat ma vengono messi in fuga.

La scorsa notte i poliziotti del Commissariato di Martina Franca e i carabinieri della locale Compagnia sono intervenuti in località San Paolo, dove era stata segnalata la presenza di due malviventi, che avevano il voto coperto con passamontagna e che stavano tentando di manomettere una cassa bancomat.

I due malfattori, infastiditi dall’abbaiare dei cani e dalla presenza di alcuni cittadini che abitano nelle immediate vicinanze dello sportello bancario, hanno desistito dal loro intento e si sono dileguati a bordo di un’auto di grossa cilindrata. Poliziotti e carabinieri i quali sono intervenuti sul posto in brevissimo tempo grazie alle tempestive segnalazioni da parte dei cittadini sono riusciti ad intercettare la macchina dei ladri che però ha fatto faceva perdere le sue tracce, dileguandosi in alcune strade secondare della zona.

Appena le forze dell’ordine sono tornate davanti all’istituto di credito per un sopralluogo hanno accertato che i due malfattori avevano oscurato con della vernice spray nera le telecamere del sistema di videosorveglianza per manomettere poi la tastiera dello sportello bancomat. Indagini sono in corso per identificare i due ladri che la notte scorsa sono fuggiti a mani vuote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche