Cronaca

Attentato al sindaco di Sava, bruciate 2 auto


LIZZANO – Hanno forzato la saracinesca del garage ed incediato due auto di proprietà della famiglia del sindaco di Sava, Dario Iaia. Fiamme e paura nella notte. Erano circa le 00,30 quando l’incendio ha svegliato i residenti della zona adiacente il garage. Un vicino di casa ha avvisato il sindaco Iaia che, regge l’amministrazione di Sava, ma risiede a Lizzano. Una Jaguar ed una Mercedes sono finite letteralmente carbonizzate e le fiamme hanno distrutto anche il garage fino a far crollare parte del soffitto sulle due autovetture. 

Danni ingenti che si quantificano sulle cinquantamila euro.  Sul posto i vigili del fuoco e i militari della stazione dei Carabinieri di Lizzano.
Tracce di liquido infiammabile sono state ritrovate e questo fa pensare ad un attentato.

Resta da capire se collegato all’attività amministrativa del sindaco oppure alla sua attività professionale. Lui e la moglie sono avvocati ed hanno uno studio associato a Sava. Le indagini per ora sono condotte su entrambe le piste anche se i carabinieri starebbero già lavorando su un fronte in particolare.

Intanto, dopo la conta dei danni, si cerca di rimettere tutto a posto. La famiglia del sindaco Iaia è chiaramente impaurita dal gesto criminale, ma lui non molla. “Vado avanti e confido nell’attività investigativa delle forze dell’ordine” dice. Nonostante la situazione critica poi si lascia sfuggire una battuta sarcastica: “Vuol dire che andremo in bici”.

Rimasto praticamente a piedi (le due auto bruciate erano di proprietà sua e della moglie) il sindaco Iaia dice di non aver mai ricevuto minacce o segnali di alcun tipo che potrebbero far pensare ad un collegamento con quanto accaduto stanotte.

“Fino ad oggi non mi era mai accaduta una cosa simile” commenta. Eletto sindaco nel 2012 a capo della lista civica “Patto per Sava”, Dario Iaia è da anni impegnato in politica.

E’ quindi personalità molto conosciuta nel versante orientale della provincia ionica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche