27 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Ottobre 2021 alle 17:59:00

Cronaca

Mille euro a 25 famiglie tarantine in crisi


Graziano Musella, Sindaco del Comune di Assago, ideatore e fondatore del “Fondo di Solidarietà Locale e Nazionale – Azioni contro la Povertà”, ha  deciso di  devolvere  1.000 euro,  pro- capite,  a 25 famiglie di Taranto, che vivono il dramma della povertà generata dalla crisi dell’llva.

Lo rende noto un comunicato diffuso dallo stesso Comune di Assago. Il Fondo è stato ideato  e realizzato , appunto, dal Sindaco di Assago Graziano Musella, da Biagio Maimone , Fondatore dell’Associazione “Progetto di Vita” www.progettodivita.org e da  Barbara Benedettelli,  Fondatrice del Movimento Culturale “L’Italia Vera”.

La decisione di aiutare le 25 famiglie di Taranto segna il primo passo concreto verso l’instaurazione della solidarietà attiva tra le Istituzioni e i cittadini.

“Tendere una mano ad altri Comuni, al di là del colore politico delle  amministrazioni – afferma Graziano Musella – vuol dire superare le  barriere ideologiche che, in questo preciso periodo storico, costituiscono un intralcio nocivo alla rinascita economica”. 

“Terremo entro la metà del mese di giugno – conclude la nota – la conferenza stampa a Taranto, dove consegneremo, alla presenza del Sindaco e dell’Assessore alle politiche sociali, a 25 famiglie colpite dalla crisi generata dall’Ilva, 1.000 euro.  Spetta al comune di Taranto segnalarci le famiglie che hanno più bisogno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche