Cronaca

Taranto, nuovo impianto fognario nel quartiere Solito, lavori terminati in un anno


 

A un anno dall’inaugurazione del cantiere, il sindaco Rinaldo Melucci è tornato in via Speziale per il collaudo e la consegna dell’impianto di sollevamento, di tre impianti di ripresa e dell’intero impianto fognante da 1500 metri della rete a servizio del quartiere Solito, attualmente parzialmente sprovvisto.

«Un cantiere iniziato e terminato in meno di un anno – ha spiegato il primo cittadino –, fortemente voluto dall’amministrazione e portato avanti dalla direzione Lavori Pubblici per dare ai cittadini di via Speziale, di via Coco, via Torro, via Rizzo e via Quagliati un servizio essenziale che qui mancava da sempre».

Sempre oggi, sono stati avviati altri due impianti di sollevamento, in via Del Faro a San Vito e via Zoche a Talsano, con i relativi tronchi fognanti sono stati ultimati e pronti per l’esercizio per servire altre due vaste aree mai collegate alla fogna. «Un altro impegno mantenuto – ha aggiunto l’assessore ai Lavori Pubblici Ubaldo Occhinegro –, per fornire servizi essenziali a una città che in molte parti è ancora deficitaria delle opere di urbanizzazione primaria. Una carenza che quest’amministrazione sta sanando».

1 Commento
  1. Friuli Maria 1 mese ago
    Reply

    Per la verità l’impianto di Solito Corvisea è stato iniziato nel 2004 ed evidentemente ultimato dopo 16 anni.
    L’altro impianto di Lama Via Girasoli, anch’esso iniziato nel 2004, dopo 16 anni non ha tuttora visto la luce. Si saranno dimenticati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche