Cronaca

Martina Franca, programma estivo 2020


Martina vento d’estate 2020
Due mesi ricchi di eventi per “Martina, vento d’estate 2020”. Cabaret, Teatro, Musica animeranno la città nei mesi di luglio e agosto.
A seguito della pubblicazione dell’indagine conoscitiva e della selezione, da parte della commissione giudicatrice, delle offerte pervenute, è stato stilato il calendario delle manifestazioni per l’estate i corso.
Fra le iniziative in programma si segnala: per gli eventi di cabaret si segnala Renato Ciardo in “Solo Solo… in mezzo alla piazza!” (Atrio Ateneo Bruni, 18 luglio), “Antonello Costa show” (Atrio Ateneo Bruni, 31 luglio), “Dino Paradiso e Tommy Terrafino Show” (Atrio Ateneo Bruni, 7 agosto) a cura dell’Associazione Sirio; gli spettacoli teatrali “Uno, nessuno e centomila” con Enrico Lo Verso (Atrio Ateneo Bruni, 3 agosto) a cura di Ergo Sum Produzioni, “Sogno d’una notte di mezza estate”(Atrio Ateneo Bruni, 25 agosto) a cura dell’Ass. Le Quinte e Anspi, “Nubicuculìa, la città degli uccelli”(Atrio Ateneo Bruni, 26 agosto) a cura dell’Ass. Art Theatre Counseling; per gli spettacoli musicali “Gengè”(Atrio Ateneo Bruni, 5 agosto) a cura Associazione culturale “Dolce Follia”, “Mousiké live band”(Atrio Ateneo Bruni, 18 agosto) a cura dell’Accademia musicale Mousikè, “Lazzari felici. Un sogno chiamato Pino Daniele ”(Atrio Ateneo Bruni, 31 agosto) a cura di Associazione Teatri e Culture. L’8 agosto, inoltre, si terrà “Corri… da Angelo” dell’ Associazione Culturale “Alla Corte di Filippo d’Angiò” e il 28 agosto “Echi di dialetto nella valle” con l’ Associazione l’Accademia della Cutizza
Tornano i grandi classici dell’estate martinese: “Il Festival della Valle d’Itria”(Palazzo Ducale, 14 luglio-2 agosto), Vicoli degli artisti”(via Salvator Rosa, 6-9 agosto) a cura di “Riflessi d’Arte”, Piano Lab” (Centro Storico, 8-9 agosto) de “la Ghironda”, Il Festival del Cabaret (Ateneo Bruni, 21-23 agosto) dell’Associazione Sirio, “Il Festival dei Sensi” (Valle d’Itria, 28-30 agosto) di Iter Itria
Appuntamento con “Martina Angioina”, la Festa Civile di Martina (11-12 agosto) che, oltre agli approfondimento storici all’interno di convegni tematici, vedrà l’Associazione musicale Orchestra Giovanile della Valle d’Itria esibirsi in “Cinemusic Festival”.
“A causa dell’emergenza da Covid 19, l’Amministrazione comunale ha ridotto il budget degli eventi e ha destinato a sostegno delle imprese le risorse dei capitoli di bilancio sul turismo. Il settore dello spettacolo e il suo indotto, tuttavia, rappresentano una fetta di economia della città per questo abbiamo sostenuto le nostre associazioni attraverso contributi indiretti e abbiamo ideato un calendario più sobrio di eventi. Proviamo, così, a far ripartire la città e ad animarla rivolgendoci ai cittadini, ai visitatori che soggiornano in città e agli avventori che decidono di trascorrere a Martina le proprie serie d’estate. ha commentato l’Assessore al Turismo, Gianfranco Palmisano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche