22 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2021 alle 21:54:00

Cronaca

Ladri in casa, muore 90enne. Le indagini


MARTINA F.- Potrebbe essere stata colta da un malore dopo aver scoperto i ladri in casa. La novantenne M.B. è stata rinvenuta cadavere, stamattina, sul letto, nella sua abitazione di via Manzoni, a Martina Franca.

E’ stato un vicino a dare l’allarme. Dopo le nove l’uomo non ha visto uscire di casa l’anziana vicina e si è preoccupato. Appena ha notato che la porta d’ingresso era stata forzata ha subito telefonato alla centrale operativa della Polizia. Sul posto sono piombati gli agenti del Commissariato, diretti dal dottor Cosimo Candita, ai quali successivamente sono state affidate le indagini, e i carabinieri della Compagnia, al comando del capitano Francesco Buconi.

(Nella foto dello studio Renato Ingenito l’esterno dell’edificio dove abitava l’anziana).

 

In via Manzoni sono intervenuti anche il 118 e il medico legale il quale non ha rinvenuto segni di violenza sul corpo dell’anziana. La porta d’ingresso, però, era stata forzata e l’abitazione messa a soqquadro e questo fa ipotizzare la presenza dei ladri.

La proprietaria della casa potrebbe essere morta dopo aver scoperto i malviventi che stavano “ripulendo” l’appartamento. Nelle prossime ore l’autopsia potrà chiarire le cause del decesso. Sul posto sono intervenuti gli specialisti della Scientifica i quali hanno effettuato i rilievi del caso. Al momento non si sa se i ladri abbiano portato via soldi e oggetti di valore. Intanto il prefetto Claudio Sammartino ha convocato per giovedì 9 maggio il Comitato per l’ordine e la sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche