08 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 07 Maggio 2021 alle 18:28:42

Cronaca

Furto in un pub. In 2 pizzicati dai carabinieri


PULSANO – Sono finiti nella trappola dei carabinieri dopo il furto in un noto locale frequentato dai giovani del luogo. Ennesima operazione dei militari della stazione di Pulsano nell’ambito dell’attività di contrasto ai furti. La scorsa notte, infatti, hanno arrestato il ventunenne Pietro Zingarello e il ventiquattrenne Andrea Cazzato entrambi residenti a Pulsano e già noti alle forze dell’ordine Intorno alle 3.30 i due dopo aver forzato la serratura della porta d’ingresso del pub “La vecchia scuola wine bar”, che è situato in via Luigi Amato, hanno forzato il registratore di cassa del locale ed hanno prelevato una cassetta di sicurezza contenente monete per circa 100 euro.

Successivamente, dopo aver percorso un tragitto di circa 100 metri, con sosta in via degli Orti, dove si sono disfatti della cassetta, si sono però imbattuti in una pattuglia della stazione dell’Arma la quale, prontamente, li ha fermati, perquisiti e accertato che poco prima si erano resi responsabili di un furto. I militari, infatti, da giorni avevano ricevuto delle segnalazioni riguardo a movimenti sospetti nelle vie del paese hanno intensificato i controlli e la scorsa notte hanno fatto cadere nella rete Zingarello e Cazzato . Su disposizione del pm di turno, dott.ssa Ida Perrone, saranno processati con il rito direttissimo per concorso in furto aggravato. I controlli anticrimine disposti dalla Compagnia Carabinieri di Manduria in tutti i centri del versante orientale della provincia saranno eseguiti anche nei prossimi giorni. Equipaggi delle locali stazioni effettueranno controlli a tappeto per constastare i reati predatori come rapine, furti e scippi ma anche quelli legati al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Lungo le principali strade posti di blocco per sanzionare le guide pericolose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche