Cronaca

Stadio Iacovone di Taranto, pronti gli atti per la convenzione annuale


Nella scorsa settimana l’amministrazione comunale ha trasmesso alla società del Taranto FC 1927 le linee guida da rispettare per giungere alla stipula di una nuova convenzione per la stagione 2020-21, ai fini dell’utilizzo dello Stadio Erasmo Iacovone e dell’impianto denominato Campo B a esso annesso. Convenzione annuale che, come annunciato già da mesi dall’amministrazione comunale, dovrebbe essere l’ultima del suo tipo.

Infatti, sempre nella settimana appena trascorsa il primo cittadino e gli uffici tecnici comunali hanno inteso fare il punto sulla possibilità di affidare in concessione pluriennale a soggetti privati, che ne facessero richiesta e che si facessero carico di un radicale restyling, sia lo stadio comunale, sia il PalaMazzola, ovvero altri impianti rilevanti ai fini dei Giochi del Mediterraneo del 2026.

La Giunta comunale è ora a disposizione in ogni momento della società rossoblù per formalizzare gli atti utili alle procedure richieste dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Da alcune settimane è poi al vaglio della commissione consiliare titolare il nuovo regolamento per l’utilizzo proprio del riqualificato Campo B, che nelle intenzioni del sindaco Rinaldo Melucci sarà consentito per la prima volta ad altri attori e circuiti sportivi di interesse per la comunità ionica, pur nello sforzo di assicurare al Taranto FC 1927 gli adeguati spazi e tempi per la propria preparazione lungo la stagione agonistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche