Cronaca

A Ginosa al lavoro i beneficiari del reddito di cittadinanza


Sono ufficialmente partiti oggi 5 agosto i PUC (Progetti Utili alla Collettività) nell’ambito del Reddito di Cittadinanza. “Spiagge in circolo – Promozione del Territorio’’ e “Giardini e piazze da adottare – Riqualificazione Urbana e Cura del Bene Comune’’ sono due dei sei progetti ideati da Comune di Ginosa e dall’equipe di Contrasto alla Povertà PON Inclusione appena avviati e che vedranno coinvolti sin da oggi 15 beneficiari del Reddito di Cittadinanza sia a Ginosa che a Marina di Ginosa. A loro, si uniranno 10 percettori di RED (Reddito di Dignità Regionale). Il totale delle ore previste per i progetti PUC va dalle 8 alle 16 ore settimanali in base alla presa in carico del beneficiario.

Le attività comprendono pulizia del centro storico e della gravina, vigilanza, divulgazione di iniziative estive, recupero delle aree verdi degradate, pitturazione muretti, ripristino piante, aiuole, piazze e zone di aggregazione.

<>.

1 Commento
  1. Fra 1 mese ago
    Reply

    Bravi ,che il comune di Taranto prenda esempio e ripulisca lo schifo che abbiamo ,solo così si può avere una città pulita e civile ,altro che mantenuti a lavoro devono andare ,così che funziona il reddito di cittadinanza .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche