24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 14:31:49

Cronaca

Scippata mentre passeggia in pieno centro


Scippata in centro mentre passeggia. Disavventura per una ragazza tarantina che, nella tarda mattinata di ieri, è stata presa di mira da un malvivente mentre si trovava all’angolo tra di Principe Amedeo e via Gorizia.

Il malfattore, che era in moto ed indossava il casco, dopo aver strappato la collanina in oro alla malcapitata è fuggito. La vittima è rimasta scioccata ma per fortuna non ha subìto lesioni. Ha immediatamente dato l’allarme e sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale di viale Virgilio.

La ragazza ha fornito gli investigatori dell’Arma gli elementi utili alle indagini avviate per identificare l’autore dello scippo. Nelle ultime settimane le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli proprio per contrastare i reati cosiddetti predatori come rapine, furti e scippo. In due sono stati fermati nelle ultime settimane dopo scippi in centro. Il primo aveva preso di mira un’anziana che stava per prendere l’ascensore, l’altro, invece, nel rione Italia dopo aver sottratto la borsa ad una automobilista.

La borsa era stata portata via da una autovettura parcheggiata in via Puglie. La macchina era stata individuata e poi le forze dell’ordine erano risaliti alla proprietaria del mezzo e della borsa. Avevano appreso che all’interno della macchina al momento dell’irruzione dello scippatore c’era l’anziano genitore della donna che invano aveva cercato di trattenere la borsa. Il ragazzo dopo le formalità di rito era stato condotto nella casa circondariale di largo Magli. La borsa, contenente effetti personali e poco denaro contante, era stata restituita alla legittima proprietaria. In queste ore i carabinieri della stazione di Palagiano e della Compagnia di Massafra stanno indagando per identificare gli autori di un tentativo di rapina avvenuto nella tarda serata di ieri a Palagiano

I militari dell’Arma anche in questa circostanza hanno raccolto tutti gli elementi utili per incastrare i malviventi.

Nei giorni scorsi un’altra rapina era stata messa a segno ai danni di un anziano, nel territorio di Martina Franca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche