25 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Cronaca

Pesca, da commissione Ue, via libera a deroga su vongole

La protesta dei pescatori di Taranto
La protesta dei pescatori di Taranto

 

“La Commissione europea ha riconosciuto gli sforzi compiuti negli ultimi anni dai nostri pescatori e ha proposto di rinnovare per 2 anni la deroga sulla taglia minima delle vongole, che scadrà il prossimo 31 dicembre. Le norme Ue, infatti, prevedono il divieto di pesca per le vongole sotto i 25 millimetri di diametro. Questo limite, fissato per consentire la riproduzione degli stock salvaguardando le vongole più giovani, contrasta però con la specificità del mare Adriatico, dove le vongole adulte sono in media più piccole che nel resto del mar Mediterraneo. Da qui la deroga ai nostri pescatori, in vigore da qualche anno, che consente di catturare questo mollusco fino a una taglia di 22 millimetri. Le evidenze scientifiche di questi anni hanno dimostrato che la deroga, anche grazie alle buone pratiche delle nostre marinerie, non incide sullo stato delle risorse. Stando agli ultimi dati, le vongole nell’Adriatico non solo non sono diminuite, ma sono persino in leggero aumento. Ecco perché la Commissione Ue ha elogiato l’Italia e il suo sistema di monitoraggio. E, cosa ancora più importante, ha proposto di rinnovare la deroga fino al 31 dicembre 2022. Si tratta di una prima vittoria, perché la proposta è ora al vaglio del Parlamento europeo e abbiamo già visto oggi in commissione Pesca come le lobby spagnole, tra i nostri massimi concorrenti sulle vongole, siano pronte a complicare l’iter burocratico come già fatto in passato. Da rappresentante del M5S in commissione Pesca, sto dando battaglia, e continuerò a farlo, per difendere questa deroga, che ha il pregio di valere 2 anni e non 1 come successo finora. Quello delle vongole è un settore che interessa 700 imprese italiane, tra cui molte pugliesi. La deroga è un atto sacrosanto dell’Ue, tanto più dinanzi alla crisi del Covid che ha avuto un impatto fortissimo sui nostri pescatori. Noi la difenderemo in tutti i modi”. Lo dice l’eurodeputata del Movimento 5 Stelle, Rosa D’Amato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche