28 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Settembre 2021 alle 21:49:00

Cronaca

Sparatoria in via Mazzini, ucciso un 57enne


Non ce l’ha fatta. E’ morto poco dopo l’arrivo in ospedale, l’uomo ferito questa mattina a colpi di pistola. 

L’agguato è avvenuto alle 9,00 in via Mazzini a Taranto.

Le notizie, al momento, sono poche e non ancora passate al vaglio degli inquirenti. L’unico dato certo è che sotto gli occhi di numerosi presenti sono stati esplosi 5 colpi di pistola. Un paio di questi hanno colpito in pieno l’uomo alla schiena, facendolo stramazzare al suolo.

Si tratta di Antonio Santagato, di 57 anni, che era agli arresti domiciliari con il permesso di spostarsi per motivi di salute.

E’ durato tutto pochi istanti. Poi, nonostante, il panico, qualcuno ha avuto la prontezza di riflessi di chiamare la polizia ed allertare il 118. In pochi minuti un’ambulanza è giunta sul posto ed i sanitari hanno tentato di stabilizzare il ferito prima di trasportarlo in ospedale.

Ma, come detto, qualche minuto dopo l’arrivo in ospedale è deceduto per le ferite riportate nella sparatoria.

La foto scattata da Renato Ingenito testimonia la concitazione di quei momenti terribili davanti ad un gruppo di passanti atterriti ed increduli.

Alla polizia, invece, il compito di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e di individuare i responsabili.

Solo qualche giorno fa si era registrata un’altra sparatoria nel centro di Taranto. I cittadini ora hanno paura.

Tutti i dettagli nell’edizione di oggi del quotidiano Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche