10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 22:30:25

Cronaca

A Massafra un arresto per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione

Una veduta di Massafra
Una veduta di Massafra

I Carabinieri della Stazione di Massafra (TA) hanno tratto in arresto, per i reati di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione, un venticinquenne del posto, pregiudicato, nullafacente.
I fatti risalgono a metà settembre u.s. quando i genitori del giovane si sono recati presso i Carabinieri di Massafra per denunciare i comportamenti del figlio convivente che li avrebbe sottoposti a reiterate minacce e violenze al fine di farsi consegnare somme di denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti.
Il quadro indiziario apparso subito grave anche in considerazione dei precedenti penali dell’uomo, ha consentito ai militari di richiedere alla Procura della Repubblica tarantina una misura cautelare restrittiva nei suoi confronti.
In data odierna veniva dunque data esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio del G.I.P. di Taranto
Il prevenuto, al termine delle formalità di rito è stato accompagnato presso la Casa circondariale del capoluogo ionico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche