21 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2020 alle 16:38:07

Cronaca

Vertenza Miroglio, il Sindaco di Ginosa Vito Parisi: “accordi non rispettati, impossibile proseguire”


Quello che sta accadendo all’interno degli stabilimenti della ex Miroglio di Ginosa, ora della Ecologistic, é un’offesa, l’ennesima, nei confronti dei lavoratori che sono in attesa di occupazione ormai da anni.

Venerdì mattina ho incontrato una delegazione di ex miroglini con cui ho avuto modo di constatare che di fatto le inadempienze rispetto agli accordi raggiunti, ormai anni fa, sono diverse e tali da inficiare gli accordi intrapresi con atti di consiglio e mai ratificati nel tavolo ministeriale.
Alla luce di tutto questo, il secondo progetto presentato all’epoca non ha più ragione di essere portato avanti.

Ai lavoratori presenti viene chiesto di fare delle ore in più a discapito di chi deve essere ancora assunto.
Avevo già lo scorso agosto preannunciato che ancora una volta gli accordi contrattuali sarebbero stati disattesi.
Come scritto nel verbale dello scorso gennaio, dopo anni di stasi, ci si impegnava ad assumere 3 operai al mese. Ad oggi, dopo 9 mesi, ci sono state soltanto due assunzioni.

Finalmente le organizzazioni sindacali si sono attivate e nel prossimo tavolo della vertenza chiederò di avviare i procedimenti previsti e la valutazione della revoca del secondo progetto per evidenti inadempienze.

Ricordo a tutti, prima ancora a me stesso, che la proprietà appartiene al Comune di Ginosa, dopo che i lavoratori per anni hanno lottato per la tutela dell’occupazione, ora non più tutelata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche