14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Maggio 2021 alle 18:30:05

Cronaca

Palagiano, Chiusura del plesso Ruffo. Il dirigente scolastico chiarisce


«I cancelli della scuola non erano chiusi e non è vero che le famiglie non fossero state avvisate». Il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Gianni Rodari di Palagiano, Vito Cuscito, chiarisce al nostro giornale cosa è accaduto la mattina del 16 ottobre, quando il sindaco Domiziano Lasigna ha disposto la chiusura del plesso Ruffo, in via precauzionale solo per quella giornata allo scopo di anticipare gli interventi di sanificazione già programmati per i giorni 17 e 18 ottobre.

«Alle 7.55 della mattina del 16 ottobre – spiega il dirigente scolastico – mi sono sentito telefonicamente col sindaco e ho spiegato la necessità di procedere per quella giornata alla chiusura precauzionale della scuola. Subito dopo ho pubblicato un annuncio sul sito della scuola e ho inoltrato un messaggio vocale alle famiglie attraverso i nostri normali canali di contatto. Solo dopo essermi assicurato di aver dato comunicazione alle famiglie ho inviato la richiesta formale al sindaco (alle ore 9.14 come indicato nella ordinanza di chiusura, ndr)».

«In ogni caso – precisa il dirigente – i cancelli della scuola erano aperti e, se si fosse presentata la necessità, i ragazzi eventualmente non a conoscenza della ordinanza, avrebbero ricevuto tutta la nostra assistenza. Nessuno sarebbe rimasto per strada».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche