24 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 24 Novembre 2020 alle 10:03:37

Cronaca

Furto alla Caritas di Taranto


Intervento del presidente del consiglio di Taranto Lucio Lonoce

 

 

 

 

Rubare ai poveri è un’azione vergognosa e se si ripete nel tempo è un atto delinquenziale. È successo di nuovo nella parrocchia SS. Angeli custodi nel quartiere Tamburi, dove ignoti si sono impossessati di beni lì custoditi dalla Caritas. Un gesto deplorevole che priverà tante persone di un aiuto concreto, in un momento così difficile, anche se sono certo che la stessa Caritas si attiverà per rimediare al nuovo furto subíto. E penso anche ai tanti volontari che si prodigano nel quartiere in favore delle famiglie meno abbienti e che giustamente si sentono offesi e demoralizzati dopo l’ennesimo furto. Dobbiamo fare in modo che certi episodi non si ripetano: con maggiori controlli, sistemi d’allarme e tutto ciò che può servire a evitare questa vergogna. Rubare non per fame, ma per racimolare qualche euro dalla vendita di ciò che si sottrae ai bisognosi è un atto inqualificabile e ingiustificabile.
Personalmente sono a disposizione della parrocchia e dei volontari se avranno bisogno di una mano. Spero che anche tanti cittadini facciano altrettanto. La migliore risposta all’inciviltà e all’egoismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche