21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Giugno 2021 alle 16:41:48

Cultura

Teatro e workshop nel borgo antico per la tutela dei diritti

Quarta giornata della IX Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà


Ricca di eventi anche la quarta giornata della IX Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà, organizzata dal Centro Servizi Volontariato di Taranto che ne sostiene integralmente i costi.

Il tema intorno al quale ruoteranno le iniziative organizzate per oggi nel Centro storico, è quello della tutela dei diritti. Un tema di stringente attualità in questo periodo in cui, nel “Mare nostrum”, non si riesce a garantire l’inalienabile diritto alla vita a uomini, donne e bambini.


Il programma del pomeriggio si apre alle 17,00, a Palazzo Galeota, con il workshop “Uomini e donne: dialogo possibile?” a cura dell’associazione Ethra Accademia Sociale; alla stessa ora, nell’ex Caserma Rossarol, è previsto il corso di primo soccorso pediatrico “SOS giovani coppie”, tenuto dall’Ordine dei Medici di Taranto.

Due le iniziative organizzate, invece, per le ore 18,00: a Palazzo Gennarini l’associazione Amici di Manaus curerà la proiezione del filmato dal titolo “Tra gli indios del-l’Amazzonia”, mentre l’associazione International School of Studies for Universal Peace organizza il seminario “Sviluppo di una nuova coscienza di pace attraverso la consapevolezza di essere cittadini del mondo” (Madonna della Scala).

Alle ore 18,30, sempre a Palazzo Galeota, Antonio D’Argento condurrà il “Laboratorio di autobiografia”.

L’iniziativa è firmata dall’associazione Ethra Accademia Sociale.

Il programma continua, poi, alle ore 19,30 con l’associazione “Alzaia” che curerà la proiezione del video “Giulia ha picchiato Filippo”, con la regia di Francesca Archibugi.

Sul palco allestito in piazza San Cataldo, a partire dalle ore 18,30,  si terranno due spettacoli: il primo con l’associazione Hermes Aca-demy con il recital “Dentro”, diretto da Luigi Pignatelli. Protagonisti e autori dello spettacolo sono donne ed omosessuali vittime di violenza. Tutte persone alle quali, sin dalla sua fondazione avvenuta nel 2005, l’associazione offre gratuitamente consulenza psicologica, legale e arte-terapeutica; il secondo alle ore 20,00,  con la compagnia Essedue che metterà in scena il musical “Verona brucia”. Durante la giornata, inoltre  sono visitabili la mostra fotografica curata dall’associazione Azione verde Opera Don Bonifacio (Palazzo Galeota), la mostra pittorica “LiberArte” allestita a cura dell’associazione Hermes Academy (Palazzo Lo Iucco) e la mostra fotografica “Vite Appese” curata dall’associazione Salam (Palazzo Ga-leota) e “La gente di mare nel Porto di Taranto” a cura dell’associazione Stella Maris (via Duomo).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche