Cultura

Alla scoperta della Città Vecchia, dei suoi odori e sapori

L'appuntamento con Puglia Open Days anche per le persone con difficoltà motorie e percettive


Anche domani, sabato 26 luglio, splendida visita guidata gratuita con itinerario accessibile a tutti, anche per le persone con difficoltà motorie e percettive, con Puglia Open Days For All. 

L'itinerario si sviluppa all'interno della Città vecchia di Taranto con la sosta e la visita presso i suoi luoghi di maggiore attrattività. Un'esperienza sensoriale nell'isola della Città vecchia attraverso un percorso fisico che esalta la percezione del mare con  suoi odori e rumori al fianco dei visitatori, o la dimensione dei vicoli avendo la possibilità di toccarne i muri, o ancora la sensazione di pace nei chiostri di antichi conventi e di palazzi nobiliari; un'esperienza che racconta la città di Taranto con le sue molteplici presenze: la Taranto Magno-Greca, la Taranto Bizantina e la Taranto Spagnola.

Continuando così il ricco programma di aperture straordinarie e visite guidate gratuite dei maggiori attrattori culturali e turistici della regione, promosso dall’Assessorato Regionale al Turismo e attuato da PugliaPromozione, in accordo con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, Direzione Regionale dei Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, la Conferenza Episcopale Pugliese, l’ANCI Puglia.

Le guide di "VENTO DI MARE", associazione tarantina che cura “Vicoli come Cortili” e “Città da Toccare” danno appuntamento per sabato 26 luglio alle 20 presso gli i uffici dello I.A.T. siti nella Galleria Comunale del Castello Aragonese.

Le visite guidate nella Città Vecchia di Taranto continueranno per ogni sabato, sempre dalle 20,00 alle 23,00, sino a tutto il mese di settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche