Cultura

Altro che Pinocchio. E’ di Taranto la più bugiarda d’Italia

Anna Paola Lacatena, sociologa della Asl di Taranto, si è aggiudicata il "Bugiardino d'Oro" con il racconto "Cento Lire"


La più bugiarda d'Italia è una tarantina. Si chiama Anna Paola Lacatena ed è una sociologa dell'Asl di Taranto.

A lei è andato il 'Bugiardino d'oro' messo in palio dall'Accademia della bugia de Le Piastre (in provincia di Pistoia), organizzatrice della 38/a edizione del Campionato italiano della bugia assegnato questo fine settimana.

Il suo racconto si intitola "Cento lire" ed è una specie di nota autobiografica (ovviamente finta) dell'autrice che ha raccontato che da piccola , facendo la cameriera nel ristorante gestito dal padre, aveva raggiunto un accordo col genitore: le avrebbe dato 100 lire ogni volta che avesse indovinato la portata ordinata dai clienti. Un breve racconto, simpatico e divertente, che termina con il piacere di aver capito che era il padre ad indurre i clienti a scegliere il piatto da lei indicato per farle vincere la moneta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche