19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 07:17:57

Cultura

Angelo Fanelli nel Borgo antico. Omaggio allo scrittore tarantino

Le iniziative programmate dal centro culturale “Rosselli”


Tre le iniziative programmate dal centro culturale “Rosselli” per gli ultimi quattro mesi dell’anno, precisamente da settembre fino a dicembre.

La prima mostra richiamerà l’attenzione dei concittadini su Angelo Fanelli, lo scrittore tarantino del quale ricorre, quest’anno, il quattordicesimo anniversario della morte.

Fanelli, lo ricordiamo,è l’autore di numerose pubblicazioni, tra le quali quella dal titolo “I Santi Medici Cosma e Damiano nella loro chiesa di Taranto”.

Oggi, nella chiesa di San Giuseppe, si celebreranno solenni festeggiamenti in onore dei Santi Medici, mentre sul piazzale antistante, questa sera, alle 21, è stato organizzato un concerto.

Alle 23,30 le iniziative si concluderanno con fuochi pirotecnici.

Il “Rosselli” renderà omaggio ai Santi Medici attraverso una mostra fotografica allestita nella sede dell’associazione, in via Duomo nr. 208. E come altre volte i responsabili del “Rosselli” dedicheranno la mostra alla commemorazione di uno scrittore o poeta tarantino.

In questo 2014 è stato scelto Angelo Fanelli perchè è stato un vivace scrittore e poeta dialettale, nonchè attento storico delle tradizioni della chiesa tarantina. Nato nella città vecchia, è sempre rimasto vicino ai luoghi della sua infanzia  ed alle feste popolari legate alle devozioni. Dei Santi Medici nel suo libro descrive la vita, sin dalla nascita, ricordando anche il nome della madre Teodota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche