Cultura

“Buone pratiche a Palazzo Medici. Il Nuovo passo della Prefettura”

Il libro del prefetto crispianese Francesco Tagliente


ROMA – "Buone pratiche a Palazzo Medici – Il Nuovo passo della Prefettura": si parla del libro del prefetto crispianese Francesco Tagliente, già questore a Roma e Firenze, promotore di un nuovo diverso rapporto di intesa con la società civile.

Il testo, sarà presentato a Roma, alle 16 di venerdì 5 dicembre, dall'Editore e dal Sindacato Cronisti Romani, nella sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana in Corso Vittorio Emanuele II n. 349. La giornalista de 'Il Tirreno' Candida Virgone, insieme con alcuni  di colleghi, ha voluto approfondire come i cittadini, le istituzioni e gli operatori economici percepiscano il ruolo dell'istituzione prefettizio rispetto alle dinamiche della vita quotidiana. Al lavoro hanno collaborato, con loro articoli, foto e una raccolta di interventi, giornalisti delle  cinque principali  redazioni presenti a Pisa: Il Tirreno, La Nazione, 50 Canale, Telegraducato e Ansa. Dalle oltre  sessanta testimonianze raccolte  emergono le politiche gestionali del Prefetto Francesco Tagliente, rappresentante del Governo a Pisa definito da alcuni un "compagno di viaggio" da altri il Prefetto "facilitatore", da altri ancora il "Prefetto di ferro dal cuore d'oro" per la sua capacita di agire con determinazione e rigore e nello stesso tempo con grande attenzione alle esigenze di chi vive una condizione di fragilità.

Si parte, ad esempio, dalla lotta alla criminalità e dalla tutela della sicurezza passando attraverso il monitoraggio dell'usura e delle infiltrazioni mafiose per arrivare fino alle politiche di ascolto, all’imprenditoria in crisi o alle strategia di tutela e valorizzazione del territorio. Il tutto dando voce ai cittadini e alle loro storie, agli amministratori, alle istituzioni universitarie o alle realtà sportive.

Interessanti sono alcune storie raccontate dai familiari di una madre di famiglia, Roberta Ragusa, scomparsa nel nulla, che hanno trovato nella prefettura un orecchio istituzionale attento, e quelle degli imprenditori rimasti a vario titolo vittime della crisi che hanno trovato nel "Servizio di ascolto e sostegno .." – istituito a Pisa da Tagliente – una risposta  istituzionale importante.

Il programma della presentazione prevede il saluto introduttivo del Presidente del Sindacato Cronisti Romani Romano Bartoloni e dell'Editore Pierfrancesco Pacini. A seguire sono previsti gli interventi del Sottosegretario al Ministero dell'Interno Domenico Manzione, dell'ex ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri, dell'On. Emanuele Fiano, del Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, del presidente dell'Associazione nazionale dei Prefetti (Anfaci) Bruno Frattasi, del segretario nazionale dell'Associazione Funzionari della Polizia di Stato (Anfp) Lorena La Spina e del Sindaco di Pisa On. Marco Filippeschi. Concluderanno l'autrice Candida Virgone e il Consigliere di Stato Prefetto Carlo Mosca. Modera Roberto Bernabo del Gruppo L'Espresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche