Cultura

Ciro, un sogno che si avvera

L'Accademia dei Dioscuri


MANDURIA – Grazie all’Accademia Internazionale dei Dioscuri ed all’Aeroclub “Aerotre” è stato, finalmente esaudito il desiderio di Ciro Romano: quello di volare.

Ciro, dieci anni, soffre dalla nascita di una malattia genetica, la “miastenia”. Frequenta la quinta classe elementare ed è dotato di una intelligenza superiore al normale. A portarlo in volo è stato Piero Musiello, pilota ed istruttore, con il quale ha instaurato un bellissimo rapporto di amicizia. Durante il volo Ciro ha chiedendo informazioni sul tipo di aereo, sul funzionamento di alcuni strumenti che lo interessavano particolarmente ed ha sorvolato il mare affascinato, colpito ed interessato.

Tutti, a partire dal presidente dell’Accademia Russo, dalla mamma del piccolo Grazia e dalle zie, hanno vissuto con entusiasmo il momento
Un grazie va alla scuola di volo manduriana, al pilota, poiché il sorriso di un bimbo non ha prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche