30 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Luglio 2021 alle 21:23:00

Spettacoli

“Map Festival” con Bosso e l’Ico Magna Grecia

Fabrizio Bosso
Map Festival: Fabrizio Bosso apre la rassegna con un concerto alla Concattedrale di Taranto. Con lui sul palco Juan Olivier Mazzariello e Orchestra della Magna Grecia diretta da Paolo Silvestri

Prende il via venerdì, 18 giugno, il Map Festival“: alle 21.00, nella Concattedrale Gran Madre di Dio (in viale Magna Grecia, a Taranto) la manifestazione che mette insieme musica e architettura si apre con il concerto dal titolo “Il cuore dell’anima”, con Fabrizio Bosso e Juan Olivier Mazzarello e l’Orchestra della Magna Grecia diretta da Paolo Silvestri.

Con questo concerto in programma all’interno della Concattedrale realizzata da Giò Ponti, Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello proseguono il loro sodalizio iniziato quasi vent’anni fa proponendo, come naturale evoluzione della loro complicità artistica, un concerto inedito con il suono magico dell’orchestra d’archi.

MAP FESTIVAL: IL REPERTORIO MUSICALE DELLA SERATA

Nel repertorio del concerto melodie senza tempo come “You’ve changed, what are you doing the rest of your life” e “Georgia on my mind”, oltre a brani originali come “Dreams come true” di Bosso e Distanti, dello stesso Silvestri che cattura gli ascoltatori in una miscela di tensioni e distensioni, con improvvisazioni magnifiche.
Immancabile, e profondamente sentito, il tributo al grande genio di Ennio Morricone con “Metti una sera a cena” e “Nuovo Cinema Paradiso”.

Alla Concattedrale Gran Madre di Dio la première è affidata, come si accennava, agli Archi dell’Orchestra della Magna Grecia, istituzione con la quale Fabrizio Bosso ha collaborato in molteplici occasioni.

Sul sagrato della Concattedrale , “Cracking Art”, installazioni artistiche urbane, opere del designer Fabio Novembre, a cura dell’architetto Danilo Guerricchio. Questo evento, a cura dall’Ordine degli Architetti di Taranto è realizzato in collaborazione con l’Orchestra della Magna Grecia.

Il Map Festival è organizzato dall’Orchestra Ico della Magna Grecia, in collaborazione con Comune di Taranto e Arcidiocesi di Taranto e con il Patrocinio della Regione Puglia –

Ingresso: 20euro (Under 18, 5euro)

INFO: Orchestra della Magna Grecia, sedi di Taranto: via Giovinazzi 28 (lunedì/venerdì 10.00/13.00-17.00/20.00, 392.9199935), via Tirrenia n.4 (lunedì/venerdì 9.00/17.00;  099.7304422).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche