21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 09:58:00

Politica

E ora Raffaele Fitto cerca la exit-strategy

Schittulli si tira fuori dalle polemiche e incassa nuove adesioni. Vitali plenipotenziario di Berlusconi, lista “Oltre” per l’ex ministro


BARI – Francesco Schittulli si tira fuori dalle polemiche (“Non ho tessere di partito, sono in campo per il centrodestra tutto. Fitto? E’ imprescindibile”)  e non pione veti: “Liste autonome di Fitto?  Dobbiamo pensare a vincere”.

Ma se l’avversario di Michele Emiliano tira avanti per la sua strada e costruisce alleanze nella società civile più che nella politica, resta apertissima la partita tra Berlusconi e Fitto, che ieri, a Lewcce, ha fatto partire il suo tour che, fra sei giorni, lo porterà a Roma e poi in giro per l’Italia. Sarà strappo con il lìder maximo? Si vedrà. “Io sono e resto in Forza Italia e sostengo Schittulli. Ribadisco che non sono per le nomine calate dall’alto e che, quanto al Patto del Nazareno, i fatti ci hanno dato ragione”.

E allora, che ne sarà delle liiste di Foreza italia in Puglia? Berlusconi ha messo in pista l’onorevole Luigi Vitali, che si occuperà di questo e di altro. Quanto a Fitto, farà convogliare i suoi fedelissimi nella lista “Oltre”.

Un bel guazzabuglio che, trasversalità a parte, potrebbe favorire paradossalmente proprio Schittulli, che intanto incassa una importante adesione.

“Disponibili a ogni tipo di collaborazione”, si conclude così la lunga lettera che l’Associazione Ostestrici Ginecologi Ospedalieri Italiani ha inviato al candidato presidente alla Regione Puglia, Francesco Schittulli, per ufficializzare il sostegno alla sua candidatura.  Il segretario e il presidente nazionali dell’Aogoi, i professori Antonio Chiantera e Vito Trojano, chiedono a Schittulli di “discutere i contenuti e condividere le linee evolutive per giungere a un’organizzazione del sistema, negli assetti del governo regionale, migliorando uno dei più importanti servizi che la Regione offre ai propri cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche