Verso il voto

Cito e Forza Italia: è matrimonio

Raggiunto l’accordo a Roma: At6 Lega d’Azione Meridionale confluisce nel partito degli azzurri. Giovedì conferenza stampa

Politica
Taranto lunedì 12 maggio 2014
di La Redazione
Mario Cito
Mario Cito © n.c.

Nelle ultime tornate elettorali c’erano stati accordi ma anche veti incrociati. Stavolta ogni steccato è caduto e At6 Lega d’Azione Meridionale h avuto il pieno via libera: confluisce in Forza Italia.

Il tutto alla vigilia dell’importante appuntamento elettorale, le elezioni europee del 25 maggio, elezioni che proprio nella circoscrizione Sud vedranno come protagonista indiscusso Raffaele Fitto.

L’ex ministro non ha avuto esitazioni nel dare il suo assenso, e stessa cosa hanno fatto il coordinatore provinciale del partito, l’onorevole Gianfranco Chiarelli, e il vice, Renato Perrini.

Interpellato da Taranto Buonasera, Mario Cito afferma: “Accordo? Per ora mi preme sottolineare che interlocutori come l’on. Fitto, l’on. Baldassarre, l’on. Chiarelli e Renato Perrini hanno tutto il nostro gradimento...”. Di certo c’è che Cito è stato a Roma e ha raggiunto l’accordo: At6 Lega d’Azione Meridionale confluisce in Forza Italia. Giovedì la conferenza stampa. Cito e At6 ieri erano visti come un ostacolo e non come una risorsa, oggi l’ottica si capovolge.

Lascia il tuo commento
commenti