22 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2020 alle 06:45:31

Politica

Baldassari: con lei la ricercatrice Viola

Intanto sorge una polemica per l’incontro con una associazione


«Non conosco personalmente
il candidato del PD e quindi non mi
inoltrerò in uno spot comparativo: se
non conosco, non giudico; questa è una
regola di vita per uno scienziato. Ma
conosco Stefania Baldassari e su di lei mi
sento in grado di esprimere un giudizio».

Comincia così l’inaspettato endorsement
in favore di Stefania Baldassari firmato
da Antonella Viola, la scienziata tarantina,
oggi docente all’Università Padova,
nota a livello internazionale per le sue
ricerca sul cancro.
Antonella Vilola ha pubblicato il suo
messaggio sul suo profilo facebook. Un
esplicito orientamento a favore della
candidata civica sostenuta dal centrodestra.

«Stefania – scrive Antonella Viola – è
una donna in gamba, realizzata professionalmente
e privatamente, che ha
deciso di candidarsi a sindaco di Taranto
per una sola ragione: amore per la sua
città e i suoi figli. Chi conosce lei o la
sua storia, chi minimamente si prende la
briga di leggere il suo curriculum capisce
subito che non sta facendo questo per se
stessa! Qualcuno potrebbe giustamente
obiettare che l’amore per la città non
basta per fare il sindaco, che ci vogliono
competenze e organizzazione; ma di
nuovo solo chi è di parte non vede che
Stefania ha entrambe queste armi con
se. Non stiamo parlando di un imprenditore
fantoccio manovrato dai politici o
di un dilettante allo sbaraglio: parliamo
di una donna che ha tutte le carte in regola
per occuparsi dell’amministrazione
di una città complessa come Taranto.
Insomma con tutto il rispetto e senza
nulla togliere all’altro candidato, a me
piacerebbe davvero vedere la mia amica
Stefania alla guida della nostra città e
sono certa che potremmo fare grandi
cose insieme».

L’intervento della ricercatrice fa da contraltare
alle polemiche di questi ultimi
giorni. Ce ne sono state anche ieri a
proposito dell’incontro che Baldassari
ha avuto con l’associaizone Advi Bruno
Lodeserto
Gen.me Redazioni, in merito all’incontro
che la candidata sindaco Stefania
Baldassari, coalizione “Insieme per Taranto”,
terrà con l’associazione A.D.V.I.
Bruno Lodeserto. «È stato esperito – ha
fatto sapere lo staff della Baldassari prima
dell’incontro – l’ennesimo tentativo
di strumentalizzare l’evento sostenendo
che ci sarebbe stata la distribuzione ai
partecipanti di pacchi contenenti generi
alimentari. Nulla di più falso. Non ci sarà
la distribuzione di alcun pacco. Nello smentire quanto fatto circolare artatamente,
la candidata sindaco Baldassari
ribadisce che nessuno le impedirà
di incontrare la gente e che la sua
presenza all’incontro in programma è
confermato».
Stamattina intanto Stefania Baldassari
ha partecipato all’incontro con il
Tavolo del Fare, Cna, Confartigianato,
Confesercenti, Unsic, Upalap.

L’incontro
si è tenuto alla Cittadella delle
Imprese e ha fatto seguito alla lettera
aperta elaborata dal Tavolo del Fare,
indirizzata a tutti i candidati alla carica
di sindaco. Sono state discusse le
istanze delle piccole e medie imprese
Commerciali, Artigianali, del Turismo
e dei Servizi e si è parlato anche dei
progetti per la crescita e lo sviluppo
di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche