29 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 28 Novembre 2020 alle 16:10:37

Politica

Beppe Grillo in piazza a Taranto: Ilva? É ora di dire basta

Ieri il comizio di Grillo in piazza Immacolata


«Per bonificare una roba così ci metti 30,
40 o 50 anni, tre generazioni. Devi iniziare a capire
che questo mondo sta finendo anche se gli indiani,
i maggiori produttori d’acciaio, compreranno il più
grande impianto d’Europa. Poi vedi che questa fabbrica
la chiudono, faranno i loro interessi».

Così Beppe Grillo, leader e fondatore del Movimento
5 Stelle, durante il comizio di ieri sera in piazza Immacolata
a sostegno della candidatura a sindaco di
Francesco Nevoli. Al centro delle invettive del comico
genovese, ovviamente, c’è il futuro dell’Ilva. «Bisogna
creare una linea di demarcazione e dire basta».

Nel
corso della giornata Grillo ha incontrato alcuni operai
del siderurgico in una zona a poche centinaia di metri
dal “colosso dell’acciaio”. «Questo è un bellissimo
museo di archeologia industriale – ha dichiarato – e
potrebbe diventare un museo dove portare i turisti
guidati dagli operai che ci lavoravano. E’ un dono per
l’umanità, perchè rappresenta l’emblema di tutte le
cose che non si devono più fare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche