Politica

Giunta, il Pd è con Melucci

Cataldino: «Superare i personalismi». Scarpati: «Indisponibile a proseguire»


«Non posso che ringraziare il consigliere regionale di
Italia in Comune Gianni Liviano che,
chiedendola a gran voce, per il Comune di Taranto, ne attesta l’azione
positiva svolta. In effetti il tavolo del
Cis riattivato e la possibile riapertura
dell’Aia ex Ilva con introduzione
della Viias da lui citate, sono solo
parte dei meriti dell’amministrazione
Melucci».

Così l’assessore uscente
Gianni Cataldino interviene sull’azzeramento della giunta comunale
deciso dal sindaco Rinaldo Melucci.
Continua Cataldino: «Il coordinatore
regionale di Italia in Comune Abbaticchio dichiara; “non abbiamo mai
fatto mistero di sentirci, pur nella
nostra ‘essenza civica’, maggiormente rappresentati dai valori del centrosinistra”. Ecco, avendo come metro
quei valori comuni ho voluto leggere
l’appello del consigliere. Qualcuno
mi taccerà di ingenuità, io la chiamo
speranza. Speranza nella capacità di
noi tutti di superare i personalismi
nel nome di un bene comune che nel
nostro caso è e sarà sempre Taranto»
Il segretario provinciale del Pd
Giampiero Mancarelli è intervenuto nel dibattito politico seguito
all’azzeramento della giunta comunale con la seguente dichiarazione:
«L’opposizione ha perso un’altra
occasione per tacere. Basta ricordare
tutti gli atti amministrativi di questa
Amministrazione.

Solo nell’ultimo mese sono stati varati il cantiere
per la riqualificazione del piazzale
Bestat, la gara europea per il verde
urbano, i progetti per il mercato ex
Via Lucania e per il collettamento
delle acque meteoriche nelle Tre Terre e a Porta Napoli, l’illuminazione
pubblica in un centinaio di strade di
periferia, l’istituzione della Facoltà di
Medicina a Taranto, è stata presentata la candidatura ai XX Giochi del
Mediterraneo, e tanto altro».

Inoltre, il Partito Democratico rende
noto che nella riunione di gruppo
dove sono intervenuti, tra gli altri,
il capogruppo del Pd in consiglio
comunale Emidio Albani e il segretario cittadino Enzo Di Gregorio è
stata espressa una posizione unitaria
circa il giudizio da dare sull’operato dell’Amministrazione, che in
così poco tempo ha prodotto quella
discontinuità e quei risultati tanto
richiesti dai cittadini.
Stamattina ha tenuto una conferenza
stampa l’assessore uscente Simona
Scarpati che, nell’elencare quanto
prodotto in giunta, ha spiegato che
«rispetto con doveroso ossequio le
scelte del Sindaco esplicate attraverso l’azzeramento della Giunta ma
desidero al contempo rappresentare,
con serena quanto ferma chiarezza la
mia indisponibilità, allo stato attuale, a proseguire un impegno diretto
nell’amministrazione in assenza di
un quadro politico ben definito».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche