Politica

Fratelli D’Italia su indagine a carico della Ladisa e del capo di gabinetto di Emiliano

"Noi garantisti sempre"


Dichiarazione congiunta dei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia (Erio Congedo, Giannicola De Leonardis, Luigi Manca, Renato Perrini, Francesco Ventola e Ignazio Zullo)

“Il presidente Michele Emiliano poteva risparmiarsi l’ ‘attenta analisi’ della vicenda che sta riguardando il suo Capo di Gabinetto. Noi siamo sempre GARANTISTI e confidiamo nel lavoro della Magistratura. Lo siamo stati anche nei confronti dei suoi ex assessori defenestrati dalla Giunta senza che lui avesse fatto la stessa ‘analisi’ che invece ha riservato oggi a Stefanazzi e qualche giorno fa all’assessore al Welfare, Ruggeri. Sarà un caso che nelle inchieste che hanno investito sia Stefanazzi sia Ruggeri sia lui stesso indagato e quindi prima di chiedere le loro dimissioni avrebbe dovuto dare le sue.
“E’ questo garantismo di Emiliano a doppio binario- concludono i consiglieri di Fratelli d’Italia- che dovrebbe far riflettere tutti: la doppia morale a seconda della convenienza è spesso un brutto vizio del centrosinistra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche