23 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 22 Gennaio 2022 alle 18:30:38

Provincia di Taranto

Strada Regionale 8, parlano i Sindaci


TARANTO – Dopo il parere negativo espresso dal comitato regionale Via sul progetto per la strada Regionale 8, che da Talsano dovrebbe raggiungere Avetrana su un tracciato parallelo a quello della Litorane Salentina, si è acceso un dibattito che Taranto Buonasera ha deciso di alimentare ascoltando tutti i sindaci dell’arco orientale ionico interessati all’infrastruttura.

Cominciamo col sindaco di Monteprano, Cosimo Birardi (nella foto) che insieme al suo collega di Faggiano, Domenico Sgobba ha preso parte giovedì sera all’incontro promosso dal Pd per salvare la Regionale 8.

Sindaco, come ritiene il progetto?
“Assolutamente valido ed importante per la crescita del territorio”.


Ed il giudizio negativo?

“E’ un errore madornale che speriamo di far comprendere ai tecnici regionali che hanno sì tenuto conto dell’impatto ambientale, ma non delle conseguenze che la bocciatura della strada causerebbe al territorio”.

Esattamente a cosa si riferisce?
“Allo sviluppo che questa strada potrà consentire di dare alla fascia orientale. Realizzare la Regionale 8 significa rivitalizzare l’intera Litoranea e quindi dare sviluppo alle città che, con una serie di svincoli, potranno facilmente collegarsi alla Francavilla-Manduria-Mare che, insieme alla Bradanico-Salentina incentiveranno lo sviluppo economico del nostro territorio ancora privo di grandi infrastrutture come questo”.

Ma si contesta l’impatto ambientale di quella strada. Cosa fare?
“Se ci sono delle modifiche da approtare sul traccito si possono fare, ma non credo si debba bloccare lo sviluppo di un territorio troppo spesso penalizzato e dimenticato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche